Approfondimenti

Come scegliere una piattaforma LMS

Dietro, anzi, alla base di un’eccellente esperienza di eLearning, c’è un’eccellente piattaforma LMS (Learning Management System), strumento essenziale per gestire il training aziendale in ogni suo aspetto, per potenziare lo sviluppo e il successo della propria organizzazione. Quando progetti il tuo sistema formativo, la scelta della piattaforma è il momento chiave: è la solida base su cui poggia l’edificio dell’apprendimento, l’attracco sicuro in mezzo al mare di informazioni e variabili sempre in movimento – community, knowledge management, aula, eLearning – il punto di snodo delle diverse azioni formative online.
Una user experience agevole, positiva e piacevole porta ovviamente una elevata user adoption, dunque l’ambiente dedicato alla formazione online deve risultare usabile, funzionale, ingaggiante e capace di catturare l’interesse.

Come puoi individuare il sistema LMS ideale per la tua organizzazione?

Partiamo da una prima macro-distinzione: ci sono piattaforme Open Source e Piattaforme Proprietarie ed entrambe le opzioni presentano una serie di pro&contro. Vediamoli insieme:

LMS Open Source

Vantaggi

  • gratuito
  • ampio bacino di sviluppatori
  • community globali per formazione, supporto e plug-in
  • moduli multipli e vasta gamma di input
  • veloce da settare
  • spesso più pulito e con codice migliore poiché può essere visto anche da altri
  • modulare, esportabile e adattabile

Note dolenti

  • assistenza non garantita
  • scarsità di investimenti
  • assenza di bug di sicurezza non garantiti
  • può non essere ottimale per siti web di imprese

LMS proprietario

Punti di forza

  • migliore documentazione
  • riparazioni garantite in tema di sicurezza
  • costruito per siti di imprese
  • fornisce formazione
  • relazioni con il venditore

Svantaggi

  • licenze costose
  • soluzione non personalizzata
  • input più limitati dagli sviluppatori
  • procedure di set up lunghe e processi di aggiornamento complicati
  • difficile migrazione
  • necessaria conoscenza specifica del codice
  • API limitate o assenti

Come possiamo aiutarti a scegliere un LMS? Condividendo la nostra esperienza

Skilla si affida alla piattaforma Moodle (Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment), senza dubbio fra i sistemi più performanti ed apprezzati.
Moodle è ideale se sei ai primi passi nell’implementazione dell’eLearning o se devi sostituire la vecchia esosa piattaforma, ormai non più adeguata ai nuovi modelli di eLearning.

Ecco il pacchetto funzionalità di base che Moodle offre:

  • Creazione e categorizzazione dei corsi
  • Inserimento di risorse didattiche di ogni tipologia
  • Iscrizione utenti alla piattaforma e ai singoli corsi
  • Assegnazione dei ruoli. Ad esempio: studente, docente, tutor, amministratore
  • Creazione e gestione di quiz per valutare l’apprendimento
  • Attivazione di strumenti di interazione a distanza come blog, forum, wiki
  • Tracciamento di tutte le attività svolte dall’utente (consultazione risorse, quiz svolti e risultati ecc.). Questa funzionalità risulta fondamentale per la certificazione della formazione.

Particolare punto di forza di questa soluzione è la Moodle Community, l’immensa comunità di utenti che ne garantisce l’aggiornamento continuo, lo sviluppo e condivisione di plug-in e applicativi, un supporto efficace per l’immediata risoluzione di eventuali bug.

Funzionalità LMS Skilla per migliorare l’esperienza di apprendimento in tutte le sue tappe?

Analisi dei fabbisogni

  • Con il modulo “bilancio delle competenze” possiamo gestire i questionari di valutazione/autovalutazione delle competenze. I relativi risultati ci forniscono informazioni utili per costruire piani di formazione coerenti con i reali bisogni di crescita. La reportistica di ogni questionario è esportabile sia in formato grafico che in excel.

Pianificazione della didattica

  • Il modulo Ax Manager per gestire iscrizioni, sessioni e sedi delle aule formative/corsi online. Fra le principali funzionalità abbiamo la pubblicazione dei corsi, comunicazioni a gruppi di utenti circa le attività, la visualizzazione dei posti disponibili nelle aule.
  • Il modulo Ax Course Reminder permette di informare ed esortare gli utenti rispetto la fruizione dei corsi. È possibile ricordare agli iscritti di partecipare ad un corso a cui sono iscritti, fornendo ogni relativa informazione; sollecitare gli utenti che ancora non hanno completato/ancora iniziato il corso; inviare comunicazioni a tutti coloro che hanno superato/concluso il corso.

Erogazione dei Corsi

Per il potenziamento dell’erogazione dei corsi abbiamo a disposizione:

  • Una home page personalizzabile , un’interfaccia playful di grande impatto grafico, in linea con la brand identity aziendale.
  • Un template per l’immediata panoramica dei corsi disponibili; l’utente visualizza soltanto quelli a cui è stato abilitato o che soddisfano criteri preimpostati.

Ax Manager

  • Questa funzione ci permette una vista semplificata del tracciamento delle attività degli utenti; per ognuna di esse ci indica se è stata Completata, Iniziata o Non iniziata.
  • Definisci una vera e propria gerarchia dei tuoi utenti: chi viene designato “manager” può monitorare con più agilità i dati di tracciamento degli utenti, modificarne il profilo o crearne di nuovi.
  • Scarica massivamente gli attestati di tutti i tuoi utenti che hanno completato il corso al quale li hai iscritti.

Gestione della partecipazione

Ecco alcuni moduli e applicativi grazie a cui possiamo stimolare la partecipazione.

  • Invita a raccontare storie legate alle tematiche chiave; ad esempio, in un percorso formativo sulle tecniche di vendita, racconteranno storie di incontri e relazione con diverse tipologie di clienti).
  • Guida e supporta le persone, a livello teorico e metodologico, nella formulazione di progetti di miglioramento aziendale (dall’analisi del problema alla generazione delle idee, fino alla definizione vera e propria del progetto).
  • Invita gli utenti a interagire con i corsi attraverso i “like” che permettono di esprimere il gradimento verso ogni risorsa o contributo postato.

Gamification

Aspetto importante è quello delle dinamiche di Gamification, supportate dalla piattaforma. Tutte le attività svolte online andranno ad arricchire il monte punti individuale, visualizzabile tramite un widget. Ai/alle migliori andranno premi di vario tipo, come la possibilità di fruire di ulteriore formazione, la pubblicazione nella intranet del contributo più votato, ecc.

Vuoi partire col piede giusto? Ecco i punti-chiave per avviare al meglio la tua piattaforma LMS.

  • Prima di partire, definisci con chiarezza i macro obiettivi dell’ambiente.
  • Guarda oltre l’immediato e prova a prevedere l’utilizzo dell’ambiente nel medio-lungo periodo.
  • Organizza una rete di supporter interni. Il successo di un progetto passa dalle persone che ne sono convinte ed entusiaste fruitrici e che coinvolgeranno i propri colleghi.
  • Fai chiarezza sull’organizzazione interna della tua azienda, in modo da poter definire una solida anagrafica utenti all’interno dell’LMS, con la profilazione ottimale.
  • Non offrire una scatola vuota, ma fin dall’inizio pensa ad un ambiente ricco di contenuti ed interazioni.
Scritto da: Cristiana Dezi il 28 Aprile 2021

Compila il form e contattaci,
sei solo a un passo dall’iniziare.

    Ho preso visione dell’Informativa privacy e autorizzo

    contattaci

    Potrebbe interessarti anche

    © Copyright 2020 Amicucci Formazione | P.IVA 01405830439 | Cap. Soc.: Euro 100.000,00 (i.v.) | C.C.I.A.A. (Macerata) | R.E.A. (149815) | Privacy policy | Cookie policy