Approfondimenti

Creare contenuti: come si realizza un video a cartoni animati

Senza dubbio ti sarà capitato di vedere online alcuni corti animati di intrattenimento, ma anche brevi tutorial e pillole utili a spiegare in modo semplice e veloce un argomento. Fino ad alcuni anni fa realizzare un video a cartone animato era un’attività lunga e costosa, ma oggi creare un video didattico che fa dei cartoon il suo punto di forza è semplice e veloce, grazie alla presenza di diversi tool online. Quali sono i vantaggi del cartone animato?

I vantaggi del video a cartoni animati

Il primo vantaggio del realizzare un video con cartoon rispetto al video tradizionale riguarda l’attrezzatura necessaria. Per un vero video serviranno un set, luci, microfoni e più videocamere. La creazione di un video animato, invece, richiede solo un computer.

Il secondo vantaggio riguarda i tempi di realizzazione: se nel video vero ci sono tempi per le riprese e il post-produzione, il cartoon è rapido e immediato da realizzare. Oggi si trovano online diversi tool per creare video animati e in motion-graphic, anche se la logica alla base della progettazione e realizzazione del video è sempre la stessa, a prescindere dallo strumento utilizzato. Per chi invece avesse la necessità di delegare questa parte del processo di creazione di un cartoon formativo, Skilla da più di 20 anni affianca le imprese italiane ed internazionali nella creazione di corsi di formazione in eLearning, associando alle capacità tecniche di editing dei tutorial, quelle teoriche di instructional design.

L’importanza dello storyboard

Storyboard è un termine inglese che sta ad indicare la sequenza visuale dello svolgimento di una narrazione e viene usato nel cinema di animazione e con attori e nel fumetto per rappresentare momenti chiave e inquadrature.

In uno storyboard una o più inquadrature contigue caratterizzate da unità di tempo e spazio formano una scena e un gruppo di scene omogenee per azione e personaggi forma una sequenza. L’insieme di sequenze dà vita ad un’unità narrativa. Per questo quando si crea un video è importante identificare i punti chiave da raccontare e dividere la storia in scene e sequenze, identificando di volta in volta i personaggi – compresi gli oggetti inanimati – che dovranno essere presenti.

Per ogni scena è importante stabilire cosa fanno e dicono i personaggi, per poi rappresentare il tutto graficamente in modo schematico individuando inquadrature e punti chiave di ogni scena. A questo punto non resta che accedere al tool di animazione scelto e creare le scene pensate partendo da un modello pulito. Man mano si aggiungerà l’ambientazione, lo sfondo e gli altri elementi chiave, ma anche i personaggi e i movimenti di camera degli stessi.

Una volta composto lo storyboard nel tool e completate tutte le scene puoi aggiungere un sottofondo musicale proposto dalla piattaforma o di cui si ha i diritti d’uso e gli effetti sonori collegati alla scena e ai movimenti dei personaggi. Non deve mancare il parlato dei personaggi e la voce fuori campo, da registrare nell’applicazione o caricare adattando la durata delle scene. A questo punto il tuo video animato è pronto!

Perché usare i video animati per promuovere l’azienda?

Ora che sai come creare un video animato, vediamo perché la grafica animata rappresenta una strategia vincente per la promozione della tua azienda. Oggi la grafica animata o video in motion graphics è l’evoluzione animata dell’infografica, immagine statica composta da vari elementi.

Un video prende gli elementi dell’infografica e li anima e permette di fare un salto di qualità, con la possibilità di spiegare in modo semplice, veloce e divertente concetti complessi, caratteristiche di un prodotto e altro ancora. Ecco perché oggi il video è un vero e proprio strumento di marketing innovativo ed efficace rispetto al classico contenuto testuale.

Così come l’infografica sintetizza contenuti noiosi e complessi in immagini accattivanti, allo stesso modo il video animato rende l’apprendimento e la raccolta di informazioni più gradevole e coinvolgente. Grazie alla motion graphic anche le sequenze complesse sono semplificate, ma non solo.

Oggi più che mai gli utenti trascorrono la maggior parte del tempo a guardare contenuti video, piuttosto che a leggere contenuti testuali. Non solo: per chi ha un’azienda online è importante sapere che aumentano del 170% le probabilità che gli acquirenti acquistino un prodotto online se lo hanno conosciuto attraverso un contenuto video.

Tipologie di video in motion graphics

Il termine motion graphics racchiude in sé più tipologie di video e possiamo distinguere tra tanti generi. In primo luogo abbiamo l’animazione della classica infografica per spiegare o esprimere concetti. Nel secondo caso alle immagini animate si aggiungono personaggi cartoons e animati che affiancano o diventano protagonisti del video.

Una terza tipologia di video unisce testi in movimento e immagini per presentare i prodotti e, infine, ci sono i video con grafica 2D e 3D che diventano ancora più coinvolgenti dato che testi, numeri e oggetti si muovono in tre dimensioni.

Il video marketing come strategia del futuro

Oggi su Internet troviamo una marea di contenuti e le aziende che vogliono distinguersi online possono contare sul video marketing e i video in motion graphics, che sempre più sono padroni dello scenario commerciale. L’obiettivo di ogni azienda, prodotto e servizio è di essere visto e il video diventa il nuovo protagonista delle strategie di marketing.

Come detto, i vantaggi del video sono rappresentati dall’efficacia e dalla forza con cui si divulgano concetti complessi e la maggiore facilità di informazione, comunicazione e apprendimento. Per questo il video marketing è la strategia del futuro e non può mancare nel piano di marketing della tua impresa.

I video con cartoni animati hanno sul web una percentuale maggiore di visualizzazioni rispetto ad altri tipi di contenuto e più opportunità di essere condivisi sui canali social e diventare virali rispetto a testi, immagini e infografiche.

I video realizzati da Skilla raccontano sempre una storia a partire dalla grafica animata e da uno storyboard basato sulle informazioni dell’azienda, ma che diventa vivace e piacevole da seguire. Anche la formazione aziendale è agevolata dai contenuti video e dalla motion graphic, capace di mantenere alta l’attenzione molto più a lungo rispetto alla sola voce o testo.

Infatti, i Learning Path di Skilla sono composti da risorse e metodologie integrate con contenuti multimediali in pillole formative, pensati per rendere l’apprendimento più piacevole ed efficace.

Caratteristiche vincenti del video a cartoni animati

La motion graphic e il video a cartoni animati presentano diversi vantaggi:

  • sono efficaci per il loro essere schematici ed essenziali e per la capacità di comunicare concetti complessi in modo semplice grazie all’uso del voice over. In questo modo l’attenzione del pubblico si concentra sugli aspetti più importanti del messaggio;
  • sono coinvolgenti e danno una risposta chiara all’esigenza del target di riferimento, mantenendo l’attenzione a lungo;
  • sono economici dato che basta un tool dedicato e un buon computer per creare animazioni video di alta qualità;
  • sono versatili dato che si prestano alla promozione di nuovi servizi e prodotti, alle presentazioni aziendali e alle guide e manuali d’uso animati. I video con cartoni animati possono essere usati su siti web, social media e su tutti i canali che supportano il formato video.

Sicuramente il punto di forza della grafica animata consiste nella capacità di sfruttare il linguaggio delle immagini e la simbologia di uso comune per far comprendere rapidamente a tutti l’argomento trattato. Non a caso i video con cartoni animati sono usati per comunicare idee, prodotti e servizi innovativi, ma non solo. La motion graphic sta conquistando anche le aule scolastiche e sempre più spesso fa parte dei programmi di formazione per i dipendenti messi in atto dalle aziende.

Il consiglio è quello di non perdere le opportunità che questo strumento offre e inserire i video con cartoni animati nel piano di marketing e nelle attività di formazione anche di questo 2022 che sta per cominciare.

Scritto da: Elena Starnoni il 1 Dicembre 2021

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2022 Amicucci Formazione | P.IVA 01405830439 | Cap. Soc.: Euro 100.000,00 (i.v.) | C.C.I.A.A. (Macerata) | R.E.A. (149815) | Privacy policy | Cookie policy | Etica e compliance