Approfondimenti

La narrazione cinematografica per migliorare la comunicazione in azienda

Lo storytelling è uno strumento potente, ormai imprescindibile per la comunicazione di un’azienda. Che si tratti di comunicare all’esterno o all’interno, di vendere un prodotto, di veicolare senso di appartenenza, di raccontare un brand, di fare una presentazione in pubblico, è sempre più difficile rinunciare alla tecnica di pensare, costruire e raccontare storie.

Ma come sono fatte le storie? E perché sono così importanti? E cosa possono insegnare, concretamente, praticamente a chi opera, comunica e vive in azienda?

A queste e altre domande può rispondere il cinema, perché i film, divertendo e coinvolgendo, racchiudono straordinari insegnamenti di comunicazione. Per riuscire a raccontare una storia cinematografica occorre una profondissima conoscenza delle regole della comunicazione: un film deve prima di tutto emozionare e tenere desta l’attenzione per almeno un’ora e mezza. Queste regole, questi principi generali che desumiamo dal cinema, sono gli stessi che è meglio seguire se si vuole comunicare efficacemente dentro o fuori l’azienda, perché, in fin dei conti, si tratta di comunicazione diretta a degli esseri umani.

Il viaggio nella narrazione cinematografica e nello storytelling deve essere concreto, fruibile, divertente, con un focus su come “funzionano” gli esseri umani quando comunicano tra loro, su quello che si ha da dire, su come renderlo molto più comprensibile, efficace e ricordabile raccontandolo come una storia, su quali sono i segreti per coinvolgere chi ci ascolta e quelli per spiegare bene, con chiarezza, quello che abbiamo da dire. Grazie al cinema e allo storytelling, si capisce come le storie siano connesse con le strategie di comunicazione, coi valori aziendali, col posizionamento di un prodotto, con la brand personality, con l’universo transmediale in cui siamo tutti immersi.

Durante il webinar del 15 Dicembre, abbiamo avuto la possibilità di approfondire come il cinema e lo storytelling possano migliorare gli specifici obiettivi di comunicazione che un’azienda ha, e che hanno, soprattutto, le persone che la formano e gli danno vita.

Scopri di più su SlideShare.

Scritto da: Andrea Jublin il 26 Novembre 2020

Compila il form e contattaci,
sei solo a un passo dall’iniziare.

    Ho preso visione dell’Informativa privacy e autorizzo

    contattaci

    Potrebbe interessarti anche

    © Copyright 2021 Amicucci Formazione | P.IVA 01405830439 | Cap. Soc.: Euro 100.000,00 (i.v.) | C.C.I.A.A. (Macerata) | R.E.A. (149815) | Privacy policy | Cookie policy | Etica e compliance