Approfondimenti

Open Badge: 6 vantaggi nell’utilizzarli

Open Badge, che cosa sono? Proverò a darvi una chiara definizione indicandone le principali funzionalità e i vantaggi che essi comportano all’interno di un’organizzazione. L’Open Badge, introdotto da Mozilla, è un distintivo multimediale caratterizzato da un‘immagine e da una serie di informazioni contenute al suo interno che spiegano come è stato conquistato, quando e da chi è stato rilasciato. Possiamo immaginare due diverse tipologie di badge:

  • i “SOFT” BADGE che vengono rilasciati in base alla partecipazione ad un evento o alla semplice appartenenza ad un gruppo
  • gli “SKILL” BADGE che sono invece rilasciati dopo un assessment strutturato o comunque attraverso una prova che dimostri chiaramente il possesso di una competenza.

Ogni individuo conserverà i propri Badge in un unico ambiente multimediale, chiamato Backpack. Sarà inoltre possibile mostrare un singolo Badge o una collezione di Badge creata ad hoc, all’interno di ambienti multimediali diversi come ad esempio la intranet aziendale, la piattaforma e-learning, il proprio curriculum vitae, il proprio profilo Linkedin o altri social. Sono 6 i principali vantaggi legati all’utilizzo degli Open Badge.

  1. Capacità di certificare la formazione informale, in quanto si possono ottenere dall’esito positivo di una verifica in cui il processo di apprendimento è libero.
  2. Capacità di certificare e valorizzare la formazione on the job, in quanto si possono ottenere a seguito di un tirocinio.
  3. Incentivano l’autoformazione, delegando la responsabilità di sviluppo al singolo individuo piuttosto che alla funzione HR.
  4. Possono essere trasferiti tra le aziende, ad esempio in caso di cambiamento di lavoro, specialmente se il processo di valutazione delle competenze è stato effettuato da un soggetto esterno riconosciuto.
  5. Motivano i dipendenti, creando nei percorsi formativi delle dinamiche di “gamification”.
  6. Rendono tangibili le competenze degli individui. Aiutano le organizzazioni ad avere una chiara visione delle skills interne, anche di skills non collegate al proprio ruolo in azienda che completano il quadro delle competenze dell’individuo e quindi la sua persona. In questo modo si facilitano, ad esempio, i processi di creazione di team di lavoro o di gestione della mobilità interna.

Questa tematica è stata affrontata nel posterLab n. 26: “certificazioni e open badge”.

Maria Giampieretti

Scritto da: Maria Giampieretti il 5 Maggio 2016

Compila il form e contattaci,
sei solo a un passo dall’iniziare.

    Ho preso visione dell’Informativa privacy e autorizzo

    contattaci

    Potrebbe interessarti anche

    © Copyright 2020 Amicucci Formazione | P.IVA 01405830439 | Cap. Soc.: Euro 100.000,00 (i.v.) | C.C.I.A.A. (Macerata) | R.E.A. (149815) | Privacy policy | Cookie policy