Approfondimenti

Canali Academy Manufacturing: un sistema di formazione innovativo per il settore moda

Come formare rapidamente i nuovi assunti, conservando e valorizzando l’abilità dei lavoratori più anziani, ormai prossimi alla pensione? Abbiamo risposto a questo importante quesito con il progetto “Canali Academy Manufacturing”: sviluppato su misura per il cliente, un’eccellenza del Made in Italy nel settore moda, che si pone l’obiettivo di conservare, trasmettere efficacemente e capitalizzare il know how tecnico aziendale. Il video, per la sua realisticità, ci è sembrato il canale più adatto per conservare e trasmettere il saper fare, esplicitando le conoscenze dei sarti più esperti nell’identificare il metodo di costruzione del prodotto (capo spalla), formare i neoassunti, specializzare e integrare le conoscenze e le competenze del personale in azienda. È lo strumento giusto per mostrare un sapere fatto di gesti, tecniche e manualità, per far emergere pratiche che altrimenti rimarrebbero inespresse. Inoltre, dal punto di vista dell’erogazione della formazione, il video è fruibile contemporaneamente da più discenti, attraverso la proiezione in aula ed in e-learning, riducendo così il tempo di affiancamento.

Nel periodo compreso fra ottobre 2011 e agosto 2012 abbiamo realizzato 15 sessioni di riprese, filmando, con due cameraman dotati di attrezzature full HD, le varie fasi di lavorazione nello stabilimento Canali di Filottrano (AN). Il materiale filmato, dopo l’approvazione dello storyboard da parte degli esperti Canali, è stato doppiato, montato e integrato con elementi grafici. Ne è risultato un videocorso di 53 parti (corrispondenti al numero di operazioni minime autoconsistenti delle lavorazioni Canali), che, previa approvazione, è stato consegnato al cliente completamente pronto all’uso. Il materiale così realizzato persegue molteplici obiettivi:

  • ingegnerizzare e strutturare la formazione, facilitando la trasmissione del know-how tecnico di Canali
  • costituire un supporto a disposizione di tutti i dipendenti, mettendo loro a disposizione un’“enciclopedia del sapere” di facile fruibilità, cui fare riferimento durante l’attività lavorativa
  • sviluppare uno strumento capace di supportare i docenti nella fase di erogazione della formazione (nella fase di formazione, il video viene mostrato più volte ai neo-assunti, prima di passare alle attività pratiche)
  • stimolare la dimensione “social” del progetto, facendo in modo che i video, conservati in un apposito spazio web, spingano i dipendenti ad esprimere e condividere le proprie conoscenze, le difficoltà e le soluzioni sperimentate.

Claudia Bartolucci

Scritto da: Claudia Bartolucci

Compila il form e contattaci,
sei solo a un passo dall’iniziare.

Ho preso visione dell’Informativa privacy e autorizzo

contattaci

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2020 Amicucci Formazione | P.IVA 01405830439 | Cap. Soc.: Euro 100.000,00 (i.v.) | C.C.I.A.A. (Macerata) | R.E.A. (149815) | Privacy policy | Cookie policy