Approfondimenti

BNL: le tecnologie a supporto della formazione

BNL è uno dei maggiori gruppi bancari italiani. Fondata nel 1913, conta oggi oltre 2.7 milioni di clienti e 13.000 collaboratori. Dal 2006 fa parte del Gruppo BNP Paribas, uno dei leader mondiali nei servizi bancari e finanziari. BNL e il Gruppo BNP Paribas si impegnano a favore della sostenibilità, valorizzando le diversità e promuovendo una cultura inclusiva e di attenzione alle nuove generazioni

Simone Villani, HR Continuos Learning Specialist, ci racconta un progetto di formazione e aggiornamento di BNP Paribas.

Come nasce e come si struttura il progetto “Leaders for Tomorrow?”

Partiamo dall’obiettivo principale: preparare la prossima generazione di leader, identificarli e fornire loro gli strumenti per rafforzare le loro conoscenze e competenze professionali. Da questa esigenza nasce “leaders for tomorrow”, un progetto lanciato nel 2020. Abbiamo selezionato 250 colleghi talentuosi e pensato per loro un programma di accrescimento delle competenze professionali.

Oltre ad un programma formativo sulle competenze professionali, avete poi previsto un percorso mirato alle competenze digitali?

Esatto. Nel 2021 abbiamo deciso di integrare il percorso formativo per dare spazio all’accrescimento e al mantenimento anche delle competenze digitali, ed è qui che iniziata la nostra collaborazione con Skilla. Insieme abbiamo strutturato una applicazione, The Digital Journey, che ragionasse in ottica di microlearning: contenuti di 3 o 5 minuti, fruibili da qualsiasi dispositivo, personale o aziendale, e in qualunque momento della giornata, all’interno o fuori dell’orario lavorativo, in ottica quindi atawad (anytime, anywhere, any device).
La logica di questa formazione in microlearning è basata su Adaptive Learning e Continuos Learning.

Nel dettaglio, come viene strutturato il percorso formativo?

Ogni lunedì vengono inseriti nella app nuovi contenuti. Si tratta di tematiche legate alla banca ma anche argomenti che garantiscono un approfondimento verticale, ad esempio sul personal branding o l’agile. I contenuti rilasciati sono 4 o 5, in modo che ogni lunedì mattina il tempo da dedicare alla formazione sia di 15, 20 minuti al massimo. Alla fine di ogni contenuto c’è un quiz di 2 o 3 domande brevi, che ci permettono di monitorare il livello di approfondimento raggiunto. Il quiz genera un punteggio che muove una classica. Questa ottica di gamification permette un alto livello di ingaggio continuo nella popolazione dei Leader for Tomorrow e, di conseguenze, l’ingaggio coinvolge tutto il resto della popolazione.

A proposito di ingaggio, quanto è importante per la formazione? E oltre alla gamification che strumenti usate per aumentarlo?

Il primo strumento è l’assessment: indaghiamo con una valutazione iniziale le competenze digitali allo scopo di dare consapevolezza agli utenti che quando si parla di digital non si intendono solo app o social, ma che è una lingua vera e propria, una lingua che stiamo imparando a parlare ora e che è in continua evoluzione. I risultati vengono poi restituiti e nella APP abbiamo creato una vera e propria community in cui i colleghi avviano dibattiti e condividono contenuti. Un altro strumento a cui abbiamo pensato è stato pensare a un premio per i primi classificati ai quiz finali, e il premio consisteva proprio in un percorso formativo aggiuntivo e integrativo.

Siete rimasti soddisfatti dei risultati di queste azioni di ingaggio?

Si, ma ci siamo accorti che nonostante tutte queste iniziative, solo il 50% dei Leader for Tomorrow aveva scaricato la app. Abbiamo quindi deciso di incontrare questo 50% e chiedere direttamente a loro come portare a bordo il restante 50%. Tramite una survey, questi talenti si sono proposti di diventare digital ambassador e di prendersi quindi in carico i dormienti, supportandoli nello scaricare la app e fruire dei contenuti e raccontando loro i vantaggi dello strumento. I risultati sono stati straordinari: in una settimana abbiamo portata a bordo un altro 45% della popolazione. Il bello è che si è generato un rito: ogni lunedì mattina quando vengono rilasciati i contenuti, il 95% dei Leader for Tomorrow si collega alla app e verifica i nuovi contenuti.

Scritto da: Team Skilla il 23 Novembre 2021

Compila il form e contattaci,
sei solo a un passo dall’iniziare.

    Ho preso visione dell’Informativa privacy e autorizzo

    contattaci

    Potrebbe interessarti anche

    © Copyright 2021 Amicucci Formazione | P.IVA 01405830439 | Cap. Soc.: Euro 100.000,00 (i.v.) | C.C.I.A.A. (Macerata) | R.E.A. (149815) | Privacy policy | Cookie policy | Etica e compliance