menu English
Home Soluzioni Chi Siamo Chi ci ha scelto Metodo News Blog Skillario Contatti

BLOG

Notizie e aggiornamenti dal mondo Skilla

HOME / BLOG / Una rete vendita di successo: come crearla in 4 passi

24.03.2016

Una rete vendita di successo: come crearla in 4 passi

Una rete vendita di successo: come crearla in 4 passi

Creare una rete vendita di successo significa potenziare le opportunità di crescita e di sviluppo dell’intera azienda. Significa trasferire contenuti, e mettere a disposizione dei venditori tecniche e conoscenze in grado di migliorare:
  • la relazione con il cliente in tutte le fasi del processo di vendita;
  • l’organizzazione del tempo.
 Il mobile learning rappresenta la soluzione vincente, perché consente di trasformare la formazione da attività da subire in maniera passiva, ad attività da modulare in base alle specifiche esigenze di ciascun venditore, costantemente a disposizione per:
  • supporto
  • aggiornamento
  • allenamento
La portabilità dei dispositivi mobile aumenta la produttività del fattore tempo, estendendo la fruizione a tutti quei momenti dell’attività lavorativa, tipicamente improduttivi, come gli spostamenti o le attese, durante i quali è invece possibile accedere al patrimonio formativo aziendale e rendere più efficace l’attività di vendita stessa.
 
 
Come realizzare percorsi di formazione utili ed efficaci?
 
PRIMO PASSO: selezionare i contenuti.
Valutare attentamente cosa dire. L’efficacia si coniuga con la sintesi e la puntualità delle informazioni. Evitare lunghe descrizioni dei prodotti, ma declinare sempre le caratteristiche in benefici per i diversi target dei clienti.
 
SECONDO PASSO: organizzare i contenuti.
La formazione in modalità mobile per sua natura è discontinua e parcellizzata. I contenuti devono essere granulari, organizzati in unità minime di apprendimento autoconsistenti, in modo da consentire una fruizione non lineare, ma parcellizzata in funzione del tempo a disposizione o delle esigenze formative.
 
TERZO PASSO: sviluppare risorse di impatto e di facile memorizzazione, combinando l’uso di parole chiave a una grafica accattivante, per facilitare la memorizzazione dei concetti e dei passaggi principali. Infatti, attraverso una sapiente rappresentazione grafica dei contenuti si semplifica l’assimilazione e si potenzia l’efficacia. Ottimo anche l’uso di infografiche e visual thinking.
 
QUARTO PASSO: realizzare percorsi personalizzabili e autonomi in base alle esigenze e alle caratteristiche di ciascun venditore.
 
 
Bisogna quindi partire dalla consapevolezza che non è il venditore che deve adeguarsi a schemi rigidi e obsoleti, ma è la formazione che deve modellarsi sulle esigenze organizzative e conoscitive di ciascun venditore, progettando percorsi agili e flessibili.
 
 
 
 
Questa tematica è stata affrontata nel posterLab n. 14: “eLearning per la formazione venditori”
 
 
 
 
Lorena Patacchini
 
 

 
 

Torna a tutti gli articoli

CERCA NEL BLOG




Kit del formatore digitale

Scarica la mappa con oltre 90 strumenti digitali per innovare la formazione

Ho preso visizione dell'informativa privacy e autorizzo.



TOPICS


Soft skills Performance Management Formazione rete vendita Ambienti e-learning Formazione obbligatoria Intranet Comunicazione interna Reverse Mentoring per le competenze digitali E-learning tecnico Academy aziendali Welcome kit

TOPICS DAI NOSTRI SERVIZI


Formazione multimediale
B
BOOKSHELF
LPL
LEARNING PLAN
PE
PIATTAFORME E-LEARNING
G
GAMIFICATION
PF
PILLOLE FORMATIVE®
PW
PROJECT WORK
S
STORYTELLING
ML
MOBILE LEARNING
LP
LEARNING PATH

Academy Aziendale
A
ARCHITETTURE
AI
AULE INNOVATIVE
DMD
DESIGN MATERIALI DIDATTICI
FF
FORMAZIONE FORMATORI
HD
HDEMIA

Comunicazione interna / intranet
CCI
CAMPAGNE COMUNICAZIONE E INGAGGIO
150
CENTO50
CD
COMPETENZE DIGITALI
CI
CONTENUTI INTRANET
DI
DESIGN INTRANET
E
EVENTI FORMATIVI


ULTIMI ARTICOLI



Feed rss

VUOI MAGGIORI INFO?

CHIAMACI 0733 886401
OPPURE MANDACI UNA EMAIL

Ho preso visione dell’Informativa privacy e autorizzo

il trattamento dei dati per le Finalità di Marketing (Paragrafo C dell’Informativa privacy).

  la comunicazione a terzi dei dati volta al perseguimento delle Finalità di Marketing (Paragrafo C.1 dell’Informativa privacy).