menu English
Home Soluzioni Chi Siamo Chi ci ha scelto Metodo News Blog Skillario Contatti

BLOG

Notizie e aggiornamenti dal mondo Skilla

HOME / BLOG / Le 10 fasi per avviare un programma di Reverse Mentoring

12.02.2016

Le 10 fasi per avviare un programma di Reverse Mentoring

Le 10 fasi per avviare un programma di Reverse Mentoring
Per affrontare l'onda di cambiamento, non esiste un unico approccio, ma una valida metodologia potrebbe essere rappresentata dal reverse mentoring. Consiste in un processo mediante il quale i giovani - con una forte competenza digitale - aiutano i senior - con una lunga esperienza lavorativa - a familiarizzare con la tecnologia.
Siamo in un momento storico di straordinari cambiamenti in diversi aspetti della vita organizzativa; la trasformazione digitale che tutte le aziende stanno affrontando è uno dei fattori di questo mutamento: le organizzazioni si trovano a dover aggiornare le competenze digitali di tutte le risorse e allo stesso tempo devono rendere i junior capaci di diventare i futuri leader, in grado di guidare le prossime sfide del business.
L’obiettivo del processo è un reciproco scambio di esperienze, conoscenze e capacità.
 
Di seguito, le 10 fasi per avviare un programma di reverse mentoring:
  1. definire un modello di competenze digitali valido per l’azienda;
  2. fissare lo standard minimo di competenze digitali che tutte le risorse devono raggiungere;
  3. selezionare la popolazione di senior e junior da coinvolgere;
  4. valutare il patrimonio di competenze digitali interno tramite un assessment;
  5. assegnare ad ogni junior un massimo di 3 senior da formare e seguire;
  6. concordare gli obiettivi di ogni coppia sulla base delle esigenze personali, delle strategie di business e dei risultati dell'assessment;
  7. formare i junior alla base della tecnica del mentoring e al modello delle competenze digitali, ingaggiare i senior con un evento dedicato;
  8. fornire ai junior dei validi strumenti per creare un programma di sviluppo dei senior;
  9. avviare il programma di reverse mentoring con un minimo di 4 incontri;
  10. valutare nuovamente i progressi e l'esperienza di entrambe le popolazioni.
 
Sono tre i principali benefici che l'organizzazione può trarre da questa metodologia.
  • Digitalizzazione: i giovani possono trasmettere ai senior diverse competenze digitali.
  • Sviluppo della leadership: i senior possono aumentare le capacità di leadership e manageriali dei junior, garantendone una crescita più veloce ed organica.
  • Promozione della cultura dell'innovazione: la prospettiva dei junior può aiutare l’organizzazione ad avere successo ed aggiornare alcune pratiche consolidate.
 
 
Questa tematica è stata affrontata nel posterLab n. 23: “reverse mentoring”


 
Federico Amicucci





Torna a tutti gli articoli

CERCA NEL BLOG




Kit del formatore digitale

Scarica la mappa con oltre 90 strumenti digitali per innovare la formazione

Ho preso visizione dell'informativa privacy e autorizzo.



TOPICS


Soft skills Performance Management Formazione rete vendita Ambienti e-learning Formazione obbligatoria Intranet Comunicazione interna Reverse Mentoring per le competenze digitali E-learning tecnico Academy aziendali Welcome kit

TOPICS DAI NOSTRI SERVIZI


Formazione multimediale
B
BOOKSHELF
LPL
LEARNING PLAN
PE
PIATTAFORME E-LEARNING
G
GAMIFICATION
PF
PILLOLE FORMATIVE®
PW
PROJECT WORK
S
STORYTELLING
ML
MOBILE LEARNING
LP
LEARNING PATH

Academy Aziendale
A
ARCHITETTURE
AI
AULE INNOVATIVE
DMD
DESIGN MATERIALI DIDATTICI
FF
FORMAZIONE FORMATORI
HD
HDEMIA

Comunicazione interna / intranet
CCI
CAMPAGNE COMUNICAZIONE E INGAGGIO
150
CENTO50
CD
COMPETENZE DIGITALI
CI
CONTENUTI INTRANET
DI
DESIGN INTRANET
E
EVENTI FORMATIVI


ULTIMI ARTICOLI



Feed rss

VUOI MAGGIORI INFO?

CHIAMACI 0733 886401
OPPURE MANDACI UNA EMAIL

Ho preso visione dell’Informativa privacy e autorizzo

il trattamento dei dati per le Finalità di Marketing (Paragrafo C dell’Informativa privacy).

  la comunicazione a terzi dei dati volta al perseguimento delle Finalità di Marketing (Paragrafo C.1 dell’Informativa privacy).