menu English
Home Soluzioni Chi Siamo Chi ci ha scelto Metodo News Blog Skillario Contatti

BLOG

Notizie e aggiornamenti dal mondo Skilla

HOME / BLOG / exploring eLearning: il primo evento nazionale sull’eLearning per aziende

13.03.2015

exploring eLearning: il primo evento nazionale sull’eLearning per aziende

exploring eLearning: il primo evento nazionale sull’eLearning per aziende
Perché un evento sull’eLearning.
L’onda digitale ha un impatto dirompente nella società: la formazione aziendale ne è profondamente coinvolta, ma troppe organizzazioni stentano ad adeguarsi, rimanendo coinvolte in vecchi modelli tipici della società industriale, con cataloghi prevalentemente basati sull’aula tradizionale e su modelli di eLearning ormai obsoleti.

Il mondo della formazione aziendale vive una duplice sfida:
  1. innovare se stessa
  2. porre al centro dei propri programmi l’innovazione digitale della propria organizzazione.
exploring eLearning è l’evento nazionale promosso da Skilla, con il supporto di Hdemia - LUISS Guido Carli e la collaborazione di istituzioni universitarie italiane ed internazionali, Academy di grandi organizzazioni e attraverso una rete di partner, che vuole esplorare, con un format originale, le principali innovazioni della formazione in ambito digitale praticate a livello nazionale e internazionale.
L’evento, riservato ad un massimo di 360 partecipanti, è rivolto ai responsabili risorse umane, formazione, sviluppo, intranet ed IT di tutte le organizzazioni che investono sul futuro.
 
 
36 argomenti affrontati con il format del posterLab.
L’evento si basa su un format innovativo per struttura e svolgimento, che ribalta gli schemi tradizionali, basati su relatori e partecipanti che ascoltano passivamente, per un’attività ad alto tasso di engagement: una full immersion nell’apprendimento e nel confronto digitale. Mega screen, 70 casi aziendali e continua interazioni tra partecipanti, testimoni e animatori, integrazione con i social network per la favorire la partecipazione condivisa.
 
Il modello posterLab, ideato da Skilla, prende lo spunto dal format dei poster dei congressi scientifici internazionali. In ogni posterLab il contenuto viene presentato con video o con infografiche multimediali, su grandi schermi interattivi Samsung. Seguiranno casi aziendali e interazioni tra partecipanti, testimoni e animatori. L’accesso è per 30 partecipanti al massimo per singola sessione del poster, che durerà 40 minuti. Lo stesso poster sarà ripetuto più volte nell’arco dei due giorni. Ogni iscritto potrà partecipare direttamente a 12 poster, mentre potrà riutilizzare tutti i filmati, infografiche, elaborati del comitato scientifico di tutti i 36 posterLab.

 
I contenuti dei 36 posterLab:
  1. scegliere una piattaforma eLearning
  2. dal PowerPoint al tutorial multimediale
  3. formazione obbligatoria in eLearning
  4. dalla creazione dell’e-book alla gestione di collezioni editoriali
  5. design e bellezza dell’eLearning
  6. formazione formatori interni 2.0
  7. formare con i webinar
  8. una vera formazione blended
  9. autoapprendimento
  10. comunicare e coinvolgere i partecipanti in percorsi eLearning
  11. eLearning per Induction neoassunti
  12. eLearning per il performance management
  13. eLearning per la qualità del front-line
  14. eLearning per la formazione venditori
  15. coaching ed eLearning per lo sviluppo della leadership
  16. eLearning sull’interculturalità e il diversity management
  17. eLearning per il change management
  18. eLearning per il project management
  19. eLearning su processi e procedure aziendali
  20. eLearning per accompagnare l’introduzione di nuovi software
  21. eLearning sul prodotto
  22. standard minimo di competenze digitali
  23. reverse mentoring
  24. gamification
  25. social learning digitale
  26. certificazioni e open badge
  27. visual thinking ed infografiche dinamiche
  28. library aziendali con risorse interne ed esterne. MOOCs.
  29. produrre in autonomia percorsi eLearning
  30. intranet e web tv come ambienti formativi
  31. mobile learning
  32. dallo SCORM al TIN CAN
  33. apprendere con i simulatori
  34. intelligenza artificiale e big data, orizzonti per l’eLearning
  35. storytelling digitale
  36. ecosistemi di apprendimento digitale

Progettazione partecipata.
Sono previsti 15 incontri preparatori, uno o due al mese, con 20 partecipanti al massimo, presso le aziende aderenti. Il primo incontro, ospitato da ClubMed nel mese di febbraio, è stato dedicato all’approfondimento del posterLab sul Mobile Learning, mentre il mese di marzo è rivolto all’approfondimento del posterLab sull’Autoapprendimento, presso Sisal.
Inoltre un’area riservata per la condivisione dei link e dei materiali è a disposizione degli iscritti all’evento: la community dei partecipanti può contribuire alla progettazione di exploring eLearning ed arricchire con domande, esperienze e risorse.
 
 
Scopri il sito dedicato all’evento!
 
 
 
 
A cura del team di Skilla - il metodo di Amicucci Formazione
 
 
 

Torna a tutti gli articoli

CERCA NEL BLOG




Kit del formatore digitale

Scarica la mappa con oltre 90 strumenti digitali per innovare la formazione

Ho preso visizione dell'informativa privacy e autorizzo.



TOPICS


Soft skills Performance Management Formazione rete vendita Ambienti e-learning Formazione obbligatoria Intranet Comunicazione interna Reverse Mentoring per le competenze digitali E-learning tecnico Academy aziendali Welcome kit

TOPICS DAI NOSTRI SERVIZI


Formazione multimediale
B
BOOKSHELF
LPL
LEARNING PLAN
PE
PIATTAFORME E-LEARNING
G
GAMIFICATION
PF
PILLOLE FORMATIVE®
PW
PROJECT WORK
S
STORYTELLING
ML
MOBILE LEARNING
LP
LEARNING PATH

Academy Aziendale
A
ARCHITETTURE
AI
AULE INNOVATIVE
DMD
DESIGN MATERIALI DIDATTICI
FF
FORMAZIONE FORMATORI
HD
HDEMIA

Comunicazione interna / intranet
CCI
CAMPAGNE COMUNICAZIONE E INGAGGIO
150
CENTO50
CD
COMPETENZE DIGITALI
CI
CONTENUTI INTRANET
DI
DESIGN INTRANET
E
EVENTI FORMATIVI


ULTIMI ARTICOLI



Feed rss

VUOI MAGGIORI INFO?

CHIAMACI 0733 886401
OPPURE MANDACI UNA EMAIL

Ho preso visione dell’Informativa privacy e autorizzo

il trattamento dei dati per le Finalità di Marketing (Paragrafo C dell’Informativa privacy).

  la comunicazione a terzi dei dati volta al perseguimento delle Finalità di Marketing (Paragrafo C.1 dell’Informativa privacy).